Convegno Pesaro, Pavarotti cantante mito

Chiese di essere ricordato come "cantante lirico" Luciano Pavarotti prima di morire nel 2007. Lo ha premesso Stefano Gottin, presidente della WunderKammer Orchestra, spiegando il motivo del convegno "Luciano Pavarotti, le ragioni di un mito: a Pesaro, l'omaggio a una delle grandi voci del XX secolo", dedicato al grande tenore. Si svolgerà, in collaborazione con Ente Olivieri e Comune di Pesaro, l'8 settembre nella Sala Rossa municipale con autorevoli relatori e testimoni diretti della carriera e dell'arte di "uno dei più grandi tenori del XX secolo la cui popolarità planetaria, come avvenuto per Enrico Caruso e Beniamino Gigli, si è elevata a mito facendo di 'Big Luciano', dagli anni '80 in poi, non solo uno dei personaggi più famosi del mondo ma un'icona di rilevanza storica". Il mito però, ha osservato Gottin, "si autoalimenta e finisce per porre sullo sfondo le ragioni che l'hanno determinato. Di qui l'esigenza di documentare quell'arte e quella carriera che sono state alla base del mito".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Romangna Gazzette
  2. ChiamamiCitta
  3. Alta Rimini
  4. Cesena Today
  5. Cesena Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bellaria-Igea Marina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...